Le sospensioni Öhlins

Monster Yamaha Tech3 e Öhlins insieme per uno speciale sull'importanza di questo elemento nella messa a punto di un prototipo MotoGP.

 

Martedì, 04 Agosto 2009

Joeri Riessauw, tecnico Öhlins per la Monster Yamaha Tech 3, e Gary Reynders, Capo meccanico di James Toseland, sono stati raggiunti da motogp.com per avere un'idea chiara del ruolo chiave delle sospensioni nella messa a punto di un prototipo della classe regina.

Proprio il capo meccanico inglese considera le sospensioni come elemento fondamentale della moto nell'era delle 800cc.

Nel video allegato è presente anche un commento della stella inglese MotoGP James Toseland, riguardo lo stretto legame tra la sospensione anteriore e il feeling con la moto in pista.

 

La storia di un vincente: Jorge Martinez Aspar

Pilota vincente e manager affermato. Tutto quello che c'è da sapere su Jorge Martinez.

Martedì, 04 Agosto 2009

È senza dubbio una delle figure più emblematiche del paddock e motogp.com lo ha raggiunto per un'intervista a tutto tondo, dalle origini all'attualità.

Stiamo parlando di Jorge Martínez Aspar, quattro volte Campione del Mondo sul finire degli anni 80 e oggi proprietario di una delle strutture più imponenti del paddock.

Segui l'intervista integrale nel video allegato e conosci in profonidità uno dei grandi manager attuali, che il prossimo anno sarà presente anche nella classe regina con una Ducati.

 

Infortunio alla caviglia sinistra per de Puniet

Dopo l’ultimo GP d’Inghilterra sul tracciato di Donington Park che ha visto Randy De Puniet ottenere un grandioso terzo posto dietro a Andrea Dovizioso e Colin Edwards, i piloti ed i team del MotoGP si prendono una pausa di due settimane prima del GP della Repubblica Ceca il prossimo 16 Agosto.

Martedì, 04 Agosto 2009

Nonostante la pausa estiva però il pilota del Team LCR Honda MotoGP ha deciso di proseguire il suo programma di allenamento e Sabato scorso è uscito per allenarsi in sella alla moto da cross ad Aix en Provence dove risiede il suo personal trainer Yves Demaria (ex pilota di Motocross).

Sfortunatamente il 28-enne è caduto all’entrata di una curva urtando pesantemente la gamba sinistra sul terreno. Randy è stato portato all’ospedale e i raggi X hanno subito evidenziato la frattura della caviglia sinistra. Il pilota è stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico per inserire una vite alla caviglia ed ha lasciato l’ospedale oggi. Nei prossimi giorni verrà visitato dallo Staff della Clinica Mobile per essere di nuovo in pista a Brno.

 

De Puniet: “Yves ed io abbiamo pianificato un programma di allenamento specifico per migliorare la mia performance in pista quest’anno. Questo programma mi ha aiutato molto sino ad ora e, nonostante la pausa estiva, non potevo saltare gli allenamenti per due settimane. Così abbiamo deciso di uscire con la moto da cross per fare alcun giri ma purtroppo sono caduto all’entrata di una curva e l’impatto con il terreno mi ha procurato una frattura alla caviglia sinistra. Sono molto dispiaciuto per questo inconveniente ma l’allenamento è fondamentale per essere preparati in pista. Farò del mio meglio per essere in pista a Brno e confido molto nell’aiuto della Clinica Mobile”.

 

Il sistema Timing MotoGP

Ecco come lavora il dipartimento di Timing & Computing di Dorna Sports

 

Lunedì, 03 Agosto 2009

La differenza tra vincere e perdere può essere determinata da un semplice millesimo di secondo. Tale semplicità deriva però da un'alta tecnologia e organizzazione.

In questo caso specifico ci riferiamo al dipartimento di Timing & Computing di Dorna Sports, il cui responsabile Jordi Sais ne racconta a motogp.com il funzionamento.

 

La struttura LCR Honda

Motogp.it incontra il team satellite Honda

 

Lunedì, 03 Agosto 2009

Il team LCR Honda apre le porte a motogp.com per uno speciale sulla struttura di questa scuderia tornata ad assaporare il podio a Donington Park con la terza piazza di Randy de Puniet.

Partendo dal team manager Lucio Cecchinello, passando per il capo ingegnere Christophe Bourguignon, senza dimenticare Brian Harden (Data Recording), Xavier Casanovas, Joan Casas and Christopher Richardson (Tecnici), Ugo Gelmi (Responsabile gomme), Elisa Pavan (Logistica e Comunicazione) e Oscar Haro (Pubbliche relazioni), potrai farti un'idea precisa di come è organizzato un team della classe regina.

Conosci nel dettaglio tutte le figure fondamentali che compongono la struttura del team LCR Honda nel video allegato.